Vai al contenuto

Fill-down con QGIS

fill-down con le espressioni di QGIS

Il fill-down è un filtro molto usato da chi lavora con i dati e risolve il segunete problema: "Se un dato record di una tabella ha un valore mancante per un dato campo, riempilo con il valore corrispondente da un record precedente, se presente". Molti tool lo hanno implementato come Visidata, Miller, OpenRifine, GeoPandas ecc...; vediamo come ottenere questa funzione usando solo le espressioni di QGIS.

Tabella di esempio:

data nuts2 zona zona_fill
2020-11-09T17:00:00 ITF1
2020-11-10T17:00:00 ITF1 arancione arancione
2020-11-11T17:00:00 ITF1 arancione
2020-11-12T17:00:00 ITF1 arancione
2020-11-20T17:00:00 ITF1 arancione
2020-11-21T17:00:00 ITF1 arancione
2020-11-22T17:00:00 ITF1 rossa rossa
2020-11-23T17:00:00 ITF1 rossa
2020-11-24T17:00:00 ITF1 rossa
2020-12-04T17:00:00 ITF1 rossa
2020-11-09T17:00:00 ITF5 rossa
2020-11-10T17:00:00 ITF5 arancione arancione
2020-11-11T17:00:00 ITF5 arancione
2020-11-12T17:00:00 ITF5 arancione
2020-11-13T17:00:00 ITF5 arancione
2020-11-14T17:00:00 ITF5 arancione
2020-11-24T17:00:00 ITF5 arancione arancione
2020-11-25T17:00:00 ITF5 arancione
2020-11-26T17:00:00 ITF5 arancione

come ottenere la colonna zona_fill a partire dalla colonna zona: in pratica occorre popolare le celle con il primo valore non nullo partendo dall'alto e procedendo verso il basso.

Ecco una soluzione:

  1. crare il campo zona_fill come testo, lunghezza 20;
  2. con il calcolatore di campi, aggiornale il campo appena creato con l'espressione:
if( "zona" is NULL,
attribute( get_feature_by_id(@layer, $id -1),
'zona_fill') , "zona")

PS: potremmo direttamente aggiornare il campo zona senza necessariamente creare un nuovo campo, usando questa espressione:

if( "zona" is NULL,
attribute( get_feature_by_id(@layer, $id -1),
'zona') , "zona")

Nel linguaggio umano significa: partendo dalla prima riga ($id=1) della tabella, se il campo zona è non vuoto allora popolalo con il valore corrispondente se invece è vuoto (NULL) prendi il valore corrispondente alla riga precedente ($id -1).

Il quesito è stato posto in lista QGIS-user internazionale e la soluzione è di Andrea Giudiceandrea (grazie mille)

Nella sezione Funzioni, Gruppo Custom è presente la funzione personalizzata fill-down creata da Giulio Fattori.


Funzioni e variabili utilizzate:

Back to top