regexp_match

Restituisce la prima posizione di corrispondenza che soddisfa un’espressione regolare all’interno di una stringa, o 0 se la sottostringa non viene trovata.

Sintassi

regexp_match(input_string, regex)

Argomenti

  • input_string la stringa da confrontare con l’espressione regolare
  • regex L’espressione regolare da confrontare. I caratteri backslash (\) devono essere doppiamente escaped (es «\s» per selezionare un carattere spazio bianco).

Esempi

  • regexp_match('QGIS ROCKS','\\sROCKS') 5

nota bene

osservazioni

link

  • ^ « apice » ha due significati: se messo all’inizio della regex impone che la linea cominci con quello che segue l’apice; se usato con le parentesi quadre e messo prima di un carattere significa: tranne il carattere che segue, è una negazione
  • $ « dollaro » se messa alla fine della regex impone che la linea finisca con quello che precede il dollaro
  • . « punto » qualunque carattere
  • * « asterisco » accetta zero o più ripetizioni del carattere precedente
  • + « più » accetta una o più ripetizioni del carattere precedente
  • [ ] « parentesi quadre » tutti i caratteri all’interno delle [ ] sono accettati: le due parentesi si comportano come un singolo carattere
  • [^ ] « parentesi quadre con apice » tutti i caratteri tranne quelli all’interno delle [ ] sono accettati
  • / « slash » inizia/termina l’espressione regolare
  • \ « barra rovesciata » tratta il carattere speciale che segue come un normale carattere testuale o viceversa tratta un normale carattere come un carattere speciale

link1

link2

  • regexp_match('QGIS ROCKS ciao come stai','$')= length ('QGIS ROCKS ciao come stai')+1