Aggregates

Contiene funzioni che aggregano valori nei livelli e campi. A partire da QGIS 2.16 il motore di espressioni supporta l’uso di parametri con nome.

Funzione Descrizione
aggregate Restituisce un valore aggregato calcolato usando elementi da un altro vettore
array_agg Restituisce un array di valori aggregati da un campo o espressione
collect Restituisce la geometria a parti multiple di geometrie aggregate da una espressione
concatenate Restituisce tutte le stringhe aggregate tratte da un campo o da una espressione unite con un delimitatore
count Restituisce il conteggio degli elementi corrispondenti
count_distinct Restituisce il conteggio dei valori differenti
count_missing Restituisce il conteggio dei valori mancanti (nulli)
iqr Restituisce lo scarto interquartile calcolato da un campo o espressione
majority Restituisce la maggioranza aggregata di valori (valore più comunemente presente) da un campo o espressione
max_length Restituisce la lunghezza massima delle stringhe di un campo o espressione
maximum Restituisce il valore massimo aggregato da un campo o espressione
mean Restituisce il valore medio aggregato da un campo o espressione
median Restituisce il valore mediano aggregato da un campo o espressione
min_length Restituisce la lunghezza minima delle stringhe di un campo o espressione
minimum Restituisce il valore minimo aggregato da un campo o espressione.
minority Restituisce la minoranza aggregata di valori (valore meno comunemente presente) da un campo o espressione
q1 Restituisce il primo quartile calcolato da un campo o espressione
q3 Restituisce il terzo quartile calcolato da un campo o espressione
range Restituisce l’intervallo aggregato di valori (massimo - minimo) da un campo o espressione
relation_aggregate Restituisce un valore aggregato calcolato usando tutte le geometrie figlie corrispondenti da un altro vettore
stdev Restituisce il valore di deviazione standard aggregato da un campo o espressione
sum Restituisce il valore sommato aggregato da un campo o espressione

image0

Nota bene

Grazie ai parametri denominati non è più indispensabile seguire, nella sintassi, l’ordine degli argomenti, ecco un esempio:

La sintassi prevede due possibilità:

1. quella classica, senza l’uso dei paramentri denominati (l’ordine è fondamentale);
1. count_distinct(expression, group_by, filter)

2. con i parametri denominati (l’ordine non è più fondamentale):
1. count_distinct(filter:=,expression:=,group_by:=)

Elenco funzioni Aggregates